menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inaugurata la postazione 'drive-in': il Rotary dona 250 tamponi antigenici

Presente anche il vescovo Oreste Piazza

 

Inaugurata la postazione “drive in” a Sessa Aurunca: 250 tamponi rapidi antigenici donati dal Rotary Club per le 'categorie deboli'. Presso il parcheggio antistante la piscina comunale nonché lo Stadio Comunale 'Ernesto Prassino' è stata attivata la postazione “drive in” che, durante l'arco della giornata, consentirà la somministrazione di ben 250 tamponi rapidi antigenici per la rilevazione del Covid-19 ai malati oncologici e le donne in stato interessante tra i cittadini che fanno parte dell'Ambito Socio Sanitario di Teano (Comune Capofila dell'Ambito C03).

Un'iniziativa promossa dal sindaco di Teano Dino D'Andrea con la coordinatrice del Centro operativo comunale Ida Zaccaria accolta dal Comune di Sessa Aurunca, rappresentato dal commissario prefettizio Bartolomeo Nero grazie alla generosa donazione del Rotary Club di Sessa Aurunca dei 250 tamponi antigenici somministrati grazie al coordinatore dell'attività sanitaria della postazione “drive in”, il Tenente Paolo Iarrobino della Brigata Bersaglieri Garibaldi di Caserta coadiuvato dal personale sanitario del Coc di Teano.

Dopo il taglio del nastro ad opera del Vescovo Orazio Piazza, insieme con la rappresentante del Rotary Club sessano Lina Baldascino ed il commissario prefettizio Bartolomeo Nero, il presidente del Rotary Club Giuseppe De Caprio ha consegnato i test sanitari ai militari garibaldini affinché si potesse procedere con la somministrazione tra il plauso del primo cittadino di Teano D'Andrea, dei rappresentanti delle comunità montane del territorio aurunco, della Protezione Civile, del comandante della Polizia Municipale di Sessa Aurunca Pasqualino Emerito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento