menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, l'Ambito territoriale di caccia dona 100mila euro all'ospedale di Caserta

Il plauso del Wwf all'iniziativa fortemente voluta dal presidente Toscano

In questo momento così difficile e di emergenza sanitaria nazionale il Wwf plaude e supporta l'iniziativa dell’Atc (Ambito Territoriale di Caccia) di Caserta che ha già avviato, dopo una votazione all'unanimità, le procedure per destinare una quota di 100mila euro del proprio budget in beneficenza all’Azienda Sanitaria Locale di Caserta, con destinazione finalizzata all’Ospedale di Maddaloni, specializzato per l’emergenza Covid-19.

"Un importante gesto di solidarietà ed umanità, da parte del Presidente dell’Atc di Caserta Valerio Toscano e di tutti i componenti il comitato di gestione di cui anche il Wwf fa parte - dice il Delegato per la Campania Piernazario Antelmi -. Speriamo ed auspichiamo che tutti gli Atc della Campania e d’Italia facciano la stessa cosa. Inoltre sottoliniamo che esiste un legame strettissimo tra le malattie che stanno terrorizzando il Pianeta e le dimensioni epocali della perdita di natura. Virus, batteri e altri microrganismi nella maggior parte dei casi sono innocui, anzi, spesso essenziali per gli ecosistemi e l’uomo. Tuttavia, alcuni di essi, come il coronavirus SARS-COV-2 all’origine del Covid-19, possono provocare impatti estremamente negativi sulla salute umana, sui sistemi sociali ed economici, come quelli a cui stiamo assistendo nell’attuale emergenza sanitaria che ha raggiunto la portata di una vera e propria pandemia, avendo già colpito oltre 129 paesi in ogni continente con oltre 5mila vittime".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento