menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il premier Mario Draghi

Il premier Mario Draghi

Coprifuoco anticipato e zona rossa nel week-end: in arrivo nuove restrizioni

La cabina di regia si riunisce per discutere delle misure da adottare per frenare la terza ondata del coronavirus

Nuove restrizioni in arrivo in Campania che da lunedì è diventata zona rossa. L'incremento dei contagi, causato principalmente dalle varianti del Covid-19, preoccupa la cabina di regia che già da oggi si riunirà con un rappresentante per ogni forza di maggioranza per discutere delle nuove misure da adottare. I provvedimenti più probabili, al momento, riguardano la zona rossa nel week-end in tutta Italia e il coprifuoco anticipato alle 19 o alle 20 durante la settimana. Un'alternativa più soft potrebbe essere invece la zona arancione estesa.

Insomma si attendono decisioni importanti dal premier Mario Draghi che in queste ore sta valutando tutte le indicazioni inserite nel verbale stilato dal Comitato tecnico scientifico. "Il 10 marzo di un anno fa l'Italia si chiudeva diventando, per la prima volta, una grande zona rossa - ha affermato Draghi - Un nostro concittadino su venti è stato contagiato, secondo i dati ufficiali che, come è noto, sottostimano la diffusione del virus. Mai avremmo pensato che un anno dopo ci saremmo trovati a fronteggiare un'emergenza analoga e che il conto ufficiale delle vittime si sarebbe avvicinato alla terribile soglia dei 100mila morti. Dobbiamo al rispetto della memoria dei tanti cittadini che hanno perso la vita il dovere del nostro impegno".

Ma oltre alle nuove misure restrittive sarà fondamentale anche il rilancio della campagna vaccinale, agevolato dall'arrivo delle nuove dosi. Ad oggi in Italia sono 1.697.225 le persone vaccinate (a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino). Di queste 27.232 sono residenti in provincia di Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento