Undici contagi in 9 giorni, il sindaco preoccupato: "Sono destinati ad aumentare"

Anche l'ultimo caso di Covid-19 si è verificato per contatti diretti tra persone che frequentano lo stesso posto di lavoro. Magliocca: "Serve massima attenzione"

"I contagi nel nostro comune sono destinati ad aumentare". E' davvero preoccupato il sindaco di Pignataro Maggiore, Giorgio Magliocca, dopo l'undicesimo caso di coronavirus registrato in paese nel giro di 9 giorni.

"Anche l'ultimo caso di Covid-19, come i precedenti, si è verificato per contatti diretti tra persone che frequentano lo stesso posto di lavoro", fa sapere il primo cittadino, che poi lancia l'allarme: "Questo dato deve farci riflettere moltissimo. In questi mesi ci siamo molto preoccupati dei possibili assembramenti presso i locali notturni ed i negozi commerciali. Ma il virus ci ha dimostrato che a lui non interessa nulla delle feste o aperitivi vari. Lui si annida in ogni dove è possibile diffondersi. Si nasconde in tutti quei posti dove non vengono rispettate le precauzioni minime sanitarie. Sul posto di lavoro, per esempio, ma non è questo un esempio, piuttosto è una esortazione visti i casi che si sono verificati, è necessario utilizzare sempre la mascherina e soprattutto lavarsi spesso le mani".

"E' evidente che questi lavoratori positivi al Covid-19 contagieranno a loro volta i familiari - sottolinea Magliocca - Ed è per questo che i contagi sono destinati ad aumentare. Come istituzioni, in collaborazione con l'Asl, stiamo cercando di neutralizzare qualsiasi possibile cluster. Ci siamo riusciti con quello dell'ufficio postale, ma serve la collaborazione di tutti in ogni dove ed in ogni sempre".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento