Attualità

Il Comune ‘regala’ 100 tablet a tutti gli studenti delle scuole

L’iniziativa per agevolare le famiglie che hanno difficoltà dopo l’emergenza Covid-19

Un'iniziativa stupenda. Il Comune di Capodrise ha impegnato 18mila euro per acquistare tablet a tutti gli studenti delle scuole di ogni ordine e grado del paese. La decisione è stata presa dalla giunta guidata dal sindaco Angelo Crescente. Saranno comprati 100 tablet e ne saranno assegnati 88 agli studenti per l’anno scolastico 2021/2022 di ogni ordine e grado del Comune di Capodrise che maggiormente ne hanno bisogno, sia per la pratica della didattica a distanza, sia per potenziare la propria formazione culturale.

I restanti 12 rimarranno nelle disponibilità dell’ente di cui 10 da assegnare alla Biblioteca Comunale e 2 all’ufficio delle Politiche Sociali.

Chiaramente sarà fatta una graduatoria, e il tablet praticamente sarà consegnato in comodato d'uso gratuito. Tutti coloro che lo riceveranno dovranno versare 20 euro a titolo di garanzia e in caso di mancata restituzione sarà addebitato l'intero importo del costo del tablet.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune ‘regala’ 100 tablet a tutti gli studenti delle scuole

CasertaNews è in caricamento