Emergenza Covid, il sindaco chiude le scuole fino al 4 dicembre

Pirozzi firma una nuova ordinanza: “Una decisione sofferta ma necessaria per tutelare fino in fondo la salute di tutti”

Il sindaco Andrea Pirozzi

L'ondata di coronavirus avanza e i sindaci di Terra di Lavoro corrono ai ripari firmando ordinanze sempre più restrittive. E' il caso del sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, che in mattinata ha emanato un 'ordinanza per la sospensione (dal 16 novembre al 4 dicembre 2020) delle attività didattiche in presenza per le scuole dell’infanzia, della primaria e della scuola secondaria dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII”, nonché della scuola dell’infanzia "Iadaresta" e delle scuole paritarie e private. Una decisione questa del sindaco Pirozzi presa alla luce dei dati sull'emergenza epidemiologica presente sul territorio comunale. “E' una decisione sofferta ma necessaria – ha spiegato il primo cittadino – per tutelare fino in fondo la salute di tutti”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento