menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ristorante 'Kyoto' di Aversa

Il ristorante 'Kyoto' di Aversa

Coronavirus, ristorante cinese chiude i battenti: "Speriamo che tutto finisca presto"

"Un gesto assolutamente cautelativo": da oggi le serrande resteranno abbassate fino a data da destinarsi

"Ci auguriamo che tutto possa finire presto": con questo messaggio il titolare del ristorante di sushi e cucina cinese, Kyoto, di via Antonio Gramsci ad Aversa, chiude temporaneamente i battenti da oggi (27 febbraio). Ieri l'ultimo giorno di apertura con pochissimi clienti e con la paura del coronavirus che ha danneggiato, e non poco, l'economia del ristorante cinese. 

Non è il primo caso di chiusura visto che anche a Curti i gestori del ristorante 'Oishi Sushi' hanno deciso di chiudere il locale "fino a data da destinarsi". I proprietari di Kyoto di Aversa hanno affidato a facebook il messaggio di chiusura ai propri clienti: "Dopo un lungo confronto con la nostra comunità sentiamo il dovere di comunicarvi che sospenderemo momentaneamente la nostra attività. L’iniziativa è presa per dare un concreto contributo alla tutela della salute di tutti e non ha nulla a che vedere con il timore che vi sia presenza di persone portatrici del virus e/o contagiate dallo stesso tra noi titolari e i dipendenti. E’ semplicemente una forma di manifestare il reale interesse da parte nostra nella salute della clientela nonché del personale stesso. Un gesto assolutamente a titolo cautelativo senza provocare panico e allarmismo con obiettivo di non recare altre problematiche alle autorità dando loro possibilità di risolvere al più presto le situazioni più urgenti. Il giorno di riapertura sarà aggiornato sulla pagina Facebook, noi nel frattempo lavoreremo per offrivi altre novità quando sarà il momento. Ci scusiamo per il disagio creato e auguriamo che tutto possa finire presto e tanta solidarietà a tutti coloro che ne stanno soffrendo. Un saluto da tutto il personale Kyoto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il blocco autostradale lascia i bambini senza pranzo

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano, contagi in calo

  • Cronaca

    La Procura sequestra il varco d'ingresso al Lidl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento