Attualità Lusciano

Il sindaco chiude le scuole dopo 3 casi di Covid

Sospesa fino al 27 febbraio la didattica in presenza all'Istituto Comprensivo di Lusciano

Tre casi di coronavirus, il sindaco chiude la scuola. E' successo a Lusciano dove il primo cittadino Nicola Esposito ha disposto, fino al 27 febbraio, la sospensione della didattica in presenza all'Istituto Comprensivo del territorio (che comprende scuola dell'infanzia, Elementari e Medie di via della Resistenza e di via Boccaccio).

La decisione del primo cittadino è maturata a seguito di un confronto con l’assessore alla Pubblica Istruzione Luisa Mottola, la dirigente scolastica Sandra Salerni e la responsabile dell’Unità operativa di prevenzione collettiva, dottoressa Siciliano.

"Si sono registrati due casi di positività tra il personale docente e un caso positivo di un’alunna - ha fatto sapere il sindaco Esposito - In via precauzionale, per evitare l’ulteriore diffusione del virus, abbiamo deciso di chiudere l’Istituto Comprensivo di Lusciano".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco chiude le scuole dopo 3 casi di Covid

CasertaNews è in caricamento