menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il vicepresidente della Provincia Carrillo

Il vicepresidente della Provincia Carrillo

"Fase 2", Carrillo chiede a De Luca la riapertura dei cimiteri

Il vicepresidente della Provincia: "Hanno un'insostituibile portata umanitaria"

"Nella 'Fase 2' post quarantena Covid, cominciano ad aprirsi i primi spiragli per un graduale ritorno alla normalità, certo ce ne vorrà ancora. La Provincia di Caserta fa pressing sul Presidente De Luca affinché vengano accelerate tutte quelle procedure che possano riportare alla normalità la vita ordinaria di ogni cittadino a partire da quelle di valenza economiche e lavorative fino a quelle più squisitamente di carattere spirituale come le riaperture dei cimiteri e la ripresa delle funzioni religiose in special modo dei riti che accompagnano all’ultimo sacro saluto". Così Mimmo Carrillo, vice presidente della Provincia, rispetto alla opportunità di sottoporre a De Luca la richiesta di riaprire i cimiteri, prendendo spunto dalla diretta Facebook del presidente della Provincia, Giorgio Magliocca.

Carrillo pone l’accento sulla valenza misericordiosa e spirituale della richiesta, che fonda le basi su una attenta valutazione e sensibilizzazione alle problematiche legate ad una così lunga chiusura dei campisanti: "Il presidente della Regione Campania - continua Carrillo - comprenderà sicuramente la portata umanitaria della richiesta, nel rispetto di ogni misura di protezione e di sicurezza previste dalle normative, consentendo in tal modo che ognuno possa trovare sollievo e conforto nel portare un saluto ed una preghiera ai propri cari defunti. Qualcosa di cui non se ne può fare a meno conveniamo anche noi, soprattutto per tempi così lunghi, così Papa Francesco nella sua omelia di oggi da Santa Marta. L’uomo è fatto di carne ma anche di spirito. Papa Francesco, ha voluto sottolineare a chiare lettere l’importanza della grazia di essere fedeli anche davanti ai sepolcri".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento