Il Covid cancella la processione, il sindaco: “Ci vorrà tempo ma ritornerò”

Annullata la grande festa per la Santa patrona, ci sarà solo una messa in piazza Mercato. Intanto Renato Natale invia un messaggio ai suoi cittadini dal letto dell'ospedale

Il sindaco Renato Natale

Il coronavirus cancella la processione solenne per Maria Santissima Preziosa, patrona di Casal di Principe. Come  da tradizione si sarebbe dovuta svolgere il 12 settembre, ma quest'anno purtroppo la festa non ci sarà.

A comunicarlo è il vice sindaco Antonio Schiavone: "Quest' anno è un anno particolare: il nostro sindaco (Renato Natale, nda) è ammalato a Milano e, per le misure anti-Covid, non ci sarà la consueta processione per la Madonna ma solo la celebrazione della messa in piazza Mercato, alle ore 20", fa sapere Schiavone che poi ricorda: "Il nostro sindaco non mancava mai di partecipare alla processione, portando sulle sue spalle il quadro della Preziosa. Un anno, a chi gli chiedeva perchè si ostinasse in questo gesto, lui rispose: 'Porto Lei perchè Lei poi deve portare me nel servire il popolo di Casal di Principe".

Intanto arrivano aggiornamenti dall'ospedale di Milano, dove il sindaco Renato Natale si trova ricoverato a causa del coronavirus: le condizioni di salute del primo cittadino sono stazionarie. E dal letto dell'ospedale il primo cittadino ha voluto far recapitare un messaggio alla cittadinanza, per il tramite del vice sindaco Schiavone: "Portate a tutta la città il mio abbraccio affettuoso - ha detto Natale - Li ringrazio per le centinaia di messaggi che mi arrivano o che arrivano alla mia famiglia. Rassicurate tutti che ci vorrà un pò di tempo ma ritornerò, proprio grazie a tutta l'energia positiva che mi arriva dalla mia amatissima città. Un abbraccio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Alla Madonna Preziosa affidiamo il sindaco e tutti gli ammalati (attualmente i contagiati a Casal di Principe sono ben 28); a Lei, che da secoli veglia su questo paese, chiediamo la loro guarigione, la fine di questa pandemia e la benedizione su noi casalesi e sul mondo intero", ha affermato Antonio Schiavone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento