menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paolo Busico

Paolo Busico

Coronavirus, Busico: "Fuori la politica dalle iniziative di solidarietà"

Il consigliere comunale getta ombre sulla "strumentalizzazione" degli aiuti per fini elettorali

"Aiuti ai bisognosi li consegnino forze dell'ordine ed associazioni". E' la proposta del consigliere comunale di Santa Maria Capua Vetere Paolo Busico che segnala come le iniziative di solidarietà rischiano di macchiarsi della "strumentalizzazione politica".

"In questo momento difficile dell’emergenza sanitaria e della necessaria restrizione in casa sono mirabili e lodabili tutte le iniziative volte ad alleviare la sofferenza anche economica delle famiglie più disagiate - fa sapere Busico in una nota -Condivisibili, quindi, le iniziative di aiuto alle famiglie tramite la consegna a domicilio sia di presidi sanitari che di generi alimentari, ma sarebbe opportuno che le necessità e i bisogni dei nostri concittadini non fossero strumentalizzati e sfruttati a fini politici. Cosa, questa, che sta svilendo le attività altruistiche e pulite di tanti concittadini più fortunati".

Di qui la proposta di "affidare la consegna di tali aiuti ai vigili, alle forze dell’ordine e alle associazioni senza l’ausilio e la presenza di assessori e consiglieri comunali e/o regionali, come ampiamente riportato sui  social media - prosegue - La becera strumentalizzazione  politica dei bisogni e della debolezza di una parte della popolazione locale, in un momento così delicato e difficile, appare ancora più di cattivo gusto e fuori luogo. Chiedo, quindi, al sindaco di far sì che le iniziative di consegne di pacchi alimentari o altri generi necessari in questo momento vengano gestiti da organi istituzionali e non da rappresentanti politici. Ritengo, inoltre, necessario che vengano chiarite – dall’Amministrazione comunale - anche le voci inerenti il pacco alimentare distribuito ai bisognosi il cui costo totale sarebbe minore rispetto a quello previsto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento