Contagi in aumento, il sindaco: "Sono numeri agghiaccianti, restate a casa"

Raiano preoccupato per il trend di crescita nella sua città: "E' necessario limitare al minimo la mobilità"

Il sindaco Antonio Raiano

"E’ agghiacciante per numeri l’ultimo bollettino emesso dall’Asl di Caserta, che mette il territorio della provincia tra quelli più attenzionati a livello nazionale per la pandemia. E a Curti il trend di crescita non ci tranquillizza per niente". E' davvero preoccupato il sindaco di Curti, Antonio Raiano, dopo i 576 nuovi casi accertati nel casertano nelle ultime 24 ore, di cui due nella comunità curtese (dove il bilancio dei contagiati attuali è salito a quota 19). 

"Si raccomanda fortemente di non spostarsi dalla propria residenza se non per inderogabili esigenze di lavoro o motivi di salute - sottolinea il sindaco Raiano - Pure in Comune da lunedì vedo troppi cittadini: persone in fila, creando un assurdo assembramento! Passi pure per chi deve prenotare le lampade votive occasionali per il cimitero, ma ritirare il buono libro credo sia una cosa che possa essere rimandata alle prossime settimane. Limitare al minimo la mobilità delle persone e ridurre i contatti sociali sono, al momento, l’unica arma che abbiamo per tutelare la nostra salute".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Lutto a scuola, muore professoressa di 56 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento