Troppi contagi, Comune aperto 3 giorni a settimana. E solo su appuntamento

La decisione del sindaco: ci sarà solamente una persona per l'Ufficio Anagrafe

Il sindaco di San Cipriano d'Aversa, Vincenzo Caterino, ha deciso di riorganizzare gli orari di apertura al pubblico degli uffici pubblici localizzati nel territorio. Praticamente il Comune sarà aperto solamente 3 giorni a settimana: il lunedì dalle 9 alle 13; il mercoledì dalle 16 alle 18 e venerdì sempre dalle 9 alle 13. Quindi martedì e giovedì porte chiuse. 

Praticamente ci sarà una sola persona in 'presenza' per l'Anagrafe e Stato Civile che si occuperà di "dichiarazioni di nascita e morte; servizi di sepoltura; pubblicazioni di matrimonio; rilascio Carte di identità; celebrazioni matrimonio civile e ertificati su richiesta forze dell’ordine. Per l'Ufficio Ragioneria (e quindi servizio tributi) servirà un appuntamento telefonico, la stessa cosa per le pratiche edilizie dell'ufficio tecnico e per l'ufficio Lavori pubblici. Sarà invece garantito il servizio amministrativo per buoni libro; banco alimentare, assegni di maternità, assegni per nucleo familiare e contributi (con la consegna al pian terreno). Per i Servizi sociali invece c'è l'appuntamento telefonico. 

La polizia municipale invece sarà attiva regolarmente dal lunedì al venerdì mentre l'isola ecologica sarà aperta dalle 9 alle 12 dal lunedì al venerdì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento