Domenica, 1 Agosto 2021
Attualità

Coronavirus, dal 18 maggio incontri con gli amici. Ma non tutti i ministri sono convinti

Il governo sta valutando anche la possibilità di andare nelle seconde case

Forse siamo davvero alla svolta della ‘Fase 2’ della pandemia da coronavirus.

Secondo quanto riporta l’Ansa, il governo sta valutando l'ipotesi di consentire, a partire da lunedì 18 maggio, di andare nelle seconde case, purché siano nella regione di residenza. L'ipotesi potrebbe essere inserita nel nuovo Dpcm con le riaperture previste a partire da lunedì.

E con l'apertura di negozi, bar e ristoranti potrebbe essere eliminato il vincolo che consente gli spostamenti solo per far visita ai congiunti (oltre che per necessità, lavoro e motivi di salute). E' un'altra delle ipotesi su cui stanno discutendo, secondo quando si apprende, maggioranza e governo.

Sulla questione, che consentirebbe di fatto agli amici di poter andare al ristorante o al bar, non c'è ancora accordo, con alcuni ministri che spingerebbero affinché il vincolo rimanga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dal 18 maggio incontri con gli amici. Ma non tutti i ministri sono convinti

CasertaNews è in caricamento