menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Andrea De Filippo

Il sindaco Andrea De Filippo

Scuole e contagi, il sindaco vuole coprifuoco alle 21

E' una delle ipotesi inserite in un documento da inviare al prefetto. De Filippo: "Chiesti anche maggiori controlli, l'unica preoccupazione è la riapertura delle scuole superiori"

Coprifuoco anticipato alle 21 a Maddaloni. E' una delle ipotesi emerse durante un vertice sull'emergenza coronavirus tra il sindaco Andrea De Filippo, i capigruppo consiliari e i rappresentanti delle forze politiche maddalonesi, ed inserita in un documento che lunedì 1 febbraio il primo cittadino invierà al prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto. A confermarlo a Casertanews è stato lo stesso De Filippo che ha fatto sapere: "Nel documento da sottoporre all'attenzione del prefetto ho chiesto altresì di intensificare i controlli sul territorio comunale".

Maddaloni è la prima città della provincia di Caserta per numero di positivi attuali, ben 248, di cui 7 registrati dall'Asl nelle ultime 24 ore. Ma De Filippo precisa che non esiste alcun tipo di allarmismo: "I dati dell'ultimo bollettino del Asl ci confortano - ha detto il primo cittadino - A Maddaloni la situazione epidemiologica è sicuramente da tenere sotto controllo, ma non ci sono particolari criticità. Purtroppo abbiamo molti contagi intrafamiliari che vanno a guarigione più lentamente, considerato l'effetto 'ping pong' dovuto alla convivenza sotto lo stesso tetto. Tuttavia si tratta di casi per la maggior parte asintomatici, infatti il livello di ospedalizzazione è molto basso".

L'unica preoccupazione del sindaco, al momento, è quella relativa alla riapertura delle scuole. "Attualmente abbiamo solo 3 casi di positività al Covid-19 tra gli studenti di scuole elementari e medie. Un numero fortunatamente esiguo rispetto a quanto invece si registra in altri comuni della provincia di Caserta, che si sono visti costretti a chiudere completamente le scuole. Ad oggi ciò che mi preoccupa maggiormente è solo la riapertura di lunedì 1 febbraio degli istituti superiori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Positiva al Covid insultata e minacciata dai vicini di casa

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

  • Cronaca

    Svaligiata tabaccheria: rubate sigarette e gratta e vinci

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento