menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allarme manutenzione per i ponti casertani: “Dallo Stato solo 3 milioni”

Il presidente della Provincia Magliocca: “Servono fondi”. Sono 800 i ponti da monitorare in Terra di Lavoro

Tre milioni di euro. È quanto riceve dallo Stato la Provincia di Caserta per la manutenzione stradale dei tratti di competenza, compresi quindi viadotti e ponti. Numeri evidenziati dal presidente Giorgio Magliocca dopo la tragedia che ha sconvolto Genova nella mattina di ieri, con il crollo del ponte Morandi che ha provocato almeno 39 vittime, tra cui 3 bambini.

Dal presidente arriva quindi un appello, perché per garantire la sicurezza degli automobilisti “servono soldi”. Fondi però costantemente tagliati dagli ultimi governi, operazioni economiche che hanno lasciato gli Enti locali senza i soldi necessari per il monitoraggio e la manutenzione delle strade. E nella sola provincia di Caserta sono ben 800 i ponti che superato l’altezza di 2 metri e che quindi dovrebbero essere monitorati costantemente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Omicidio Laiso, la svolta dopo 11 anni: arrestati i killer

  • Cronaca

    Covid, si muore ancora troppo: in una settimana 54 decessi

  • Cronaca

    La cassa occulta del clan nelle mani di due donne

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento