Controlli sui mezzi pubblici a rischio per la scadenza dell'accordo

Zinzi chiede a De Luca di firmare un nuovo protocollo

Il consigliere regionale di Caserta Gianpiero Zinzi ha presentato una interrogazione al presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca sul "Miglioramento degli standard di sicurezza sui mezzi pubblici a favore dei viaggiatori e del personale in servizio e contro la vandalizzazione sui mezzi di trasporto".

L`interrogazione muove dall`imminente scadenza del Protocollo d`Intesa tra la Regione Campania e le Forze dell`Ordine, che fu stipulato nel 2016 con durata triennale allo scopo di assicurare la sicurezza sui mezzi pubblici consentendo la libera circolazione di rappresentanti della Polizia, dell`Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, del Corpo Forestale e della Polizia Penitenziaria.

"Mi auguro che la Regione rinnovi l`intesa - ha dichiarato Zinzi - i cittadini hanno un disperato bisogno di sentirsi tranquilli e questo Protocollo assolve alle due diverse funzioni: fungere da deterrente per gli episodi di microcriminalità e garantire la sicurezza di chi sceglie di utilizzare i mezzi pubblici".

Nel testo il consigliere interroga la Giunta "per conoscere quale sia l`orientamento dell`Ente in merito al rinnovo o alla sottoscrizione di un nuovo Protocollo d`Intesa"

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Caserta usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Camorra, chiesta la condanna per imprenditore accusato da Schiavone

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento