Attualità Cesa

Presentato in Comune il contratto di sviluppo turistico

Il sindaco Guida: "Occasione da non perdere per il nostro territorio"

In presenza di una folta rappresentanza di imprenditori e professionisti, venerdì sera, nell’aula consiliare di Cesa è stato presentato il Contratto di Sviluppo Turistico ‘Terra Normanna’. Il Comune di Cesa ha aderito, sottoscrivendo il protocollo di intesa, per fare in modo che il territorio possa partecipare a questa iniziativa di sviluppo.

Dopo i saluti del sindaco Enzo Guida, dell’assessore ai lavori pubblici Cesario Villano e del consigliere delegato all’Urbanistica Domenico Mangiacapra, hanno preso la parola Giovanni Bo, presidente della rete imprenditoria “Terra Normanna”, Romualdo Guida, coordinatore tecnico rete “Terra Normanna” e Ciro Romano, della società Alden, che cura la parte relativa agli investimenti privati.

Il Contratto di Sviluppo Turistico prevede la possibilità di finanziare, tramite Invitalia, le imprese. Sono stati chiariti quali sono i tipi di investimenti che possono trovare ingresso, come ad esempio ristoranti, alberghi, B&B, club house, cinema, teatri, parcheggi privati. Il finanziamento per il privato può giungere sino al 75%, tra una parte a fondo perduto ed una parte a tasso zero. È nell’investimento finanziabile rientra anche l’acquisto di immobili. Qualora il contratto dovesse essere definito, il vantaggio delle amministrazioni comunali è di poter avere finanziamenti per opere pubbliche, a supporto degli investimenti privati.

“E’ una occasione da non perdere per il nostro territorio – ha affermato il sindaco Guida – per questo chiediamo agli imprenditori di presentare le loro proposte, in modo da fornire alla Rete una progettualità complessiva”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presentato in Comune il contratto di sviluppo turistico

CasertaNews è in caricamento