Attualità

De Filippo alla prova del Consuntivo: fissata la seduta per il voto

Il presidente Capuozzo convoca il consiglio comunale per il 14 e 15 luglio

Il sindaco di Maddaloni, Andrea De Filippo alla prova del Consuntivo. L'approvazione del rendiconto di gestione dell'esercizio finanziario 2020 è stata inserita tra i punti all'ordine del giorno del consiglio comunale convocato dal presidente Francesco Capuozzo per il prossimo 14 luglio alle ore 13,30 e il 15 luglio (in seconda convocazione) alle ore 17 presso la Sala Iorio della biblioteca comunale. Un passaggio importante per l'amministrazione De Filippo, che a tre anni dall'insediamento dovrà incassare il sostegno al Consuntivo per andare avanti con l'esecutivo.

Questi gli altri punti all'ordine del giorno del consiglio comunale: approvazione regolamento Tari; istituzione della Cabina di Regia per le problematiche afferenti alla realizzazione del PNRR; modifica delle commissioni consiliari a seguito di modifiche dei gruppi consiliari; approvazione regolamento per la concessione di benefici sotto il profilo di agevolazioni tributarie a favore di imprese che intraprendono nuove attività nel comune di Maddaloni; proposta di approvazione del regolamento comunale per la consulta dell'ambiente; approvazione del regolamento comunale per il ripristino delle sedi stradali pubbliche; proposta di deliberazione da sottoporre al consiglio comunale, per l'approvazione della modifica dell'articolo 12 del regolamento del Forum giovanile; proposta di deliberazione per l'approvazione del regolamento per il servizio del "Nonno vigile"; atto di indirizzo finalizzato all'accordo preliminare di rifunzionalizzazione dell'ex "Convento Cappuccini di proprietà del Comune ed in parte della Parrocchia Maria Santissima Immacolata, mediante cessioni reciproche o costituzione di diritti reali; presa d'atto del piano finanziario integrato di gestione dei rifiuti per l'anno 2021 (conferma tariffe Tari); ratifica delibera n. 117 del 28/06/2021 adottata con urgenza dalla giunta comunale; modifica Dup e piano triennale opere pubbliche; riconoscimento di legittimità di debiti fuori bilancio derivanti da ordinanze di assegnazione; proposta di delibera di approvazione dell'atto di transazione tra il Comune e l'avvocato Stefania Russo ed il signor Antonio Di Pasquale, da sottoporre al consiglio comunale; riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio e derivante da ordinanza di assegnazione; riconoscimento di legittimità del debito fuori bilancio per somme post dissesto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Filippo alla prova del Consuntivo: fissata la seduta per il voto

CasertaNews è in caricamento