Attualità

Ultimo ostacolo per il sindaco Marino prima delle elezioni: c'è il voto sul Consuntivo

I conti 'epurati' da 17 milioni di debiti su proposta dell'assessore alle Finanze Martino

E’ stato convocato per mercoledì 21 luglio alle ore 9,30 (ed alla stessa ora il giorno successivo in seconda convocazione) il consiglio comunale di Caserta che dovrà dare il via libera definitivo al Conto Consuntivo 2020 presentato dall’assessore Gerardina Martino.

Un bilancio ‘epurato’ dai 17 milioni di euro del Fondo Anticipo Liquidità che ha ottenuto, comunque, il parere positivo del collegio dei revisori dei conti presieduto da Giuseppe Fattopace. S

arà questo l’ultimo ostacolo che dovrà superare il sindaco del Capoluogo Carlo Marino per avere la certezza di arrivare alla fine dell’amministrazione comunale in vista delle elezioni di ottobre.

All’ordine del giorno della prossima seduta di consiglio comunale convocata dal presidente Michele De Florio ci sarà anche la delibera dell’assessore Emiliano Casale che prevede la proroga degli sconti per i gestori dei locali del Capoluogo che intendono richiedere spazio pubblico per le proprie attività nell’ambito degli interventi di sostegni post pandemia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ultimo ostacolo per il sindaco Marino prima delle elezioni: c'è il voto sul Consuntivo

CasertaNews è in caricamento