La giunta approva il Consuntivo, il sindaco lancia frecciatine ai predecessori

Il documento passa ai revisori che dovranno esprimere il proprio parete

L'assessore Federico Pica

La giunta comunale di Caserta ha approvato, su proposta dell’assessore Federico Pica, il Conto consuntivo per l’esercizio finanziario 2019. Il documento contabile sarà ora immediatamente trasmesso al Collegio dei Revisori dei Conti in vista della discussione in Consiglio comunale.

“E’ un bilancio fatto molto bene – ha spiegato il sindaco Carlo Marino – ed la prima volta che un provvedimento del genere, cosi come avevamo promesso sin dal nostro insediamento, contiene il conto economico ed il conto patrimoniale. Non ricordo un bilancio delle passate amministrazioni che contenesse la parte fondamentale relativa al patrimonio comunale. Ringrazio i miei assessori e gli uffici che hanno permesso di completare in tempi record l’inventario del patrimonio del Comune, atto fondamentale per consentire di preparare un documento contabile preciso e affidabile. I risultati del grande lavoro portato avanti per rimettere in ordine i conti comunali sono evidenti. Non ci sono problemi di liquidità e questo consentirà, dopo l’approvazione in Consiglio comunale anche di liberare risorse utili a completare importanti pagamenti in settori fondamentali della macchina amministrativa. Ci sono quasi 6 milioni di euro che saranno sbloccati – ha concluso Marino- grazie all’approvazione del Consuntivo 2019 e che consentiranno a numerose cooperative sociali, imprese del territorio e cittadini di poter respirare dopo il difficile periodo legato all’emergenza coronavirus”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

  • Il sindaco non ha più la maggioranza: bilancio bocciato. Dopo 18 mesi finisce l'era Golia

  • Altre 8 vittime del virus nel casertano ma i nuovi positivi sono in calo

Torna su
CasertaNews è in caricamento