rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità Santa Maria a Vico

Bomba carta contro imprenditore, convocata la Consulta per la sicurezza

Vertice in Comune dopo l'ordigno deflagrato in un cantiere sull'Appia

“Questa mattina sono stato sul luogo della deflagrazione: ho già sollecitato il Comandante della Stazione dell’Arma dei Carabinieri ed il Prefetto di Caserta per ottenere quanto prima risultati nelle indagini. Intanto ho dato mandato di convocare per mercoledì mattina la Consulta per la sicurezza». E’ questo il commento del sindaco di Santa Maria a Vico, Andrea Pirozzi, sull’esplosione di una bomba carta all’esterno di un complesso immobiliare in costruzione, avvenuto nella notte in via Nazionale Appia.

“Ho contattato gli organi inquirenti – prosegue il sindaco Pirozzi - per essere messo al corrente dei fatti, in attesa di ulteriori accertamenti tutt’ora in corso. Confido che i responsabili possano essere assicurati alla giustizia nel più breve tempo possibile. Già nel 2018 abbiamo chiesto in Prefettura che fosse garantita una maggiore sicurezza alla nostra comunità: le forze dell’ordine ed il locale Comando stazione dei Carabinieri stanno svolgendo un’intensa attività di prevenzione e di repressione. Ringraziamo gli organi inquirenti per il loro lavoro e le attività investigative messe in campo”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bomba carta contro imprenditore, convocata la Consulta per la sicurezza

CasertaNews è in caricamento