Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Consorzio di bonifica aurunco, approvato il piano per la 'fusione' col Volturno

Oliviero: "La giunta ha dato il via all'ultima fase di un percorso lungo e delicato"

Il consigliere regionale Gennaro Oliviero

La giunta regionale ha approvato il piano di valorizzazione del consorzio di bonifica Aurunco.

Un piano sostenuto da un finanziamento previsto già dalla legge di bilancio, appostato nella stessa con attività emendate dal presidente della commissione Ambiente Gennaro Oliviero. Si tratta di un percorso durato oltre tre anni e che ha visto il consigliere regionale Oliviero battersi in più riprese in commissione, in consiglio regionale e sui tavoli tecnici, per evitare che l’ente consortile aurunco venisse affogato dai debiti con conseguenze drammatiche sia per i dipendenti che per gli agricoltori. Una soluzione che ha visto l’annessione del Cab al suo omologo del Volturno.

“Questa mattina la giunta regionale ha dato il via all’ultima fase di un lungo e delicato percorso iniziato tre anni fa - ha dichiarato Oliviero - ringrazio il Presidente della regione Vincenzo De Luca che ha sostenuto sempre l’attività messa in campo. Sono felice che finalmente si è concretizzato questo lungo e delicato lavoro, sia per i dipendenti del consorzio che meritavano un impegno serio da parte della regione, sia per gli agricoltori che rischiavano ancora di non usufruire di un servizio irriguo necessario e fondamentale per l’economia agricola”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consorzio di bonifica aurunco, approvato il piano per la 'fusione' col Volturno

CasertaNews è in caricamento