menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Golia ed il vice Fadda in consiglio comunale

Il sindaco Golia ed il vice Fadda in consiglio comunale

Via libera alle 'manovre finanziarie' per sbloccare i fondi per mercato e scuole

Il vice sindaco Luigi Fadda: "Investito un milione di euro per i lavori negli istituti, più di quanto sia stato speso cumulativamente negli ultimi 20 anni"

Il consiglio comunale di Aversa ha approvato le delibere necessario per lo stanziamento delle risorse per il mercato ortofrutticolo chiuso dopo il blitz di Nas ed Asl e per permettere di iniziare i lavori che, secondo il crono-programma, dovrebbero terminare entro fine gennaio. 

“Il Consiglio Comunale ha deliberato lo stanziamento di 500mila euro per i lavori di adeguamento del mercato ortofrutticolo. Inoltre ha deliberato un ulteriore stanziamento per interventi di manutenzione degli istituiti scolastici. Oltre 400 mila euro per i nostri ragazzi e per la loro sicurezza; somma, questa, che si aggiunge ai 170mila euro già destinati poche settimane fa” ha commentato il vice sindaco Luigi Fadda. “In sintesi, in pochi mesi, e nonostante operi in un contesto finanziario non proprio favorevole, l'Amministrazione Comunale ha già destinato ben oltre un milione di euro per interventi infrastrutturali. Non è ancora sufficiente, me ne rendo conto. Ma, sia chiaro, si tratta di risorse rinvenute in bilancio, senza cioè far ricorso all'indebitamento e, quindi, senza scaricare sulle generazioni future il costo di queste operazioni. In pochi mesi abbiamo forse investito in questi due interventi strategici più di quanto sia stato investito cumulativamente negli ultimi 20 anni”.

“Le scuole più sicure sono una priorità di questa amministrazione e una necessità del Paese, come dimostra lo studio della Fondazione Agnelli sullo stato delle scuole italiane (vecchie e inadeguate)” gli ha fatto eco il sindaco Alfonso Golia. “Abbiamo approvato inoltre una variazione di bilancio per iscrivere nel bilancio di previsione pluriennale le risorse  dell'ambito C6, del quale siamo diventati capofila assumendoci una grande responsabilità in materia di politiche sociali e assistenza alle fasce deboli”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nel casertano nuova impennata delle vittime del Covid: 15 in 24 ore

  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Processo Pineta Grande, Schiavone "rompe" il silenzio in aula

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento