rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Attualità Aversa

Il Consiglio dà l'ok al piano di risanamento dopo l'indagine della Corte dei Conti

D'Angelo e Santulli tra i maggiori critici dell'operato dell'amministrazione Golia

Il consiglio comunale di Aversa ha licenziato le delibere ‘rettificate’ dei Consuntivi finiti nel mirino della Corte dei Conti ed anche la delibera per la procedura di riequilibrio finanziario che permetterà di rientrare nel debito scovato (oltre 20 milioni di euro) nei prossimi anni.

Uno scoglio importante quello superato dal sindaco Alfonso Golia e dalla sua maggioranza, dopo la crisi che ne ha caratterizzato le ultime settimane.

Non è stata una seduta semplice, coi consiglieri di opposizione Eugenia D’Angelo, Paolo Santulli e Carmine Palmiero che hanno fin da subito cercato di mettere in difficoltà la maggioranza, al punto che il presidente del consiglio comunale Roberto Romano, per ben due volte, ha deciso di sospendere la seduta.

gemma accardo roberto romano

Un consiglio comunale che è stato quasi una ‘sfida nella sfida’ tra ex colleghi dello stesso gruppo. Tra i più attivi nelle critiche, infatti, ci sono stati Santulli e D’Angelo, proprio coloro che erano arrivati allo scontro col sindaco per la defenestrazione dell’ex assessore alle Finanze Nicola Carpentiero, il primo che aveva sollevato dubbi sulla gestione finanziaria dell’Ente.

“Ormai siamo in una condizione di pre-disseto, anzi di un vero e proprio dissesto” ha affermato Santulli. La D’Angelo ha invece chiesto un cambio di passo ed “affidare il piano di riequilibrio a soggetti terzi, diversi da assessore (Francesca Sagliocco, nda) e dirigente (Gemma Accardo, nda) che hanno occultato dati contabili e finanziari dell’Ente ed hanno portato ad avere le prescrizioni della Corte dei Conti”.

Parole a cui ha replicato il sindaco Golia: “La documentazione che ci è stata sottoposta determina che l’approvazione della procedura di riequilibrio finanziario è lo strumento utile per continuare l’opera di risanamento che abbiamo avviato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Consiglio dà l'ok al piano di risanamento dopo l'indagine della Corte dei Conti

CasertaNews è in caricamento