rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

La mozione per bloccare il mega progetto del parcheggio torna in Consiglio

Nel corso della precedente seduta era stata rimandata per l'assenza di tanti consiglieri comunali e del sindaco Marino

Il presidente del consiglio comunale di Caserta, Michele De Florio, ha convocato una nuova seduta consiliare. Si svolgerà in sessione straordinaria da remoto (a causa del coronavirus) martedì 29 e mercoledì 30 giugno (in seconda convocazione).

Quattro i punti all'ordine del giorno, oltre all'approvazione del verbale della seduta precedente. I consiglieri comunali saranno chiamati innanzitutto ad esprimersi sul regolamento di disciplina della Tari, sulle tariffe 2021 della tassa dei rifiuti e sulla modulazione della scadenza. 

La discussione sposterà poi la sua attenzione sulla modifica del regolamento Imu (Imposta municipale unica) e sul piano economico-finanziario dei rifiuti 2021. I quattro punti all'ordine del giorno vedranno come relatore l'assessore Gerardina Martino.

All'ordine del giorno, infine, è stata aggiunta la mozione per fermare il parcheggio da realizzare a Tuoro (presentata dal consigliere di 'Speranza per Caserta', Francesco Apperti), che nel corso del consiglio comunale di giovedì è stata rimandata per l'assenza di tanti consiglieri e del sindaco Carlo Marino

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La mozione per bloccare il mega progetto del parcheggio torna in Consiglio

CasertaNews è in caricamento