menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico

Il sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico

Salta la cessione delle quote di Agrorinasce al Comune

Rinviata la discussione in consiglio comunale

Il Comune di Mondragone non diventa socio di Agrorinasce, almeno per il momento.

Martedì sera era all'ordine del giorno l'approvazione dello statuto della società che gestisce e recupera i beni confiscati, nella quale il Comune di Mondragone avrebbe dovuto prendere il posto di Casal di Principe per una quota di 20mila euro. Una scelta che aveva fatto storcere il naso anche ad alcuni esponenti della maggioranza guidata dal sindaco Virgilio Pacifico. Tant'è che alla fine i consiglieri di maggioranza hanno deciso di non votare il punto all'ordine del giorno e di rimandare la discussione ad un prossimo consiglio comunale. Segnale, questo, che qualcosa in questa operazione non convince fino in fondo. 

Anche i consiglieri di opposizione avevano manifestato perplessità sull'adesione, chiedendo che venissero approfondite le motivazioni dell’uscita di Casal di Principe e che comunque avrebbero preferito un lavoro con le associazioni del territorio per il recupero dei beni confiscati, sottolineando che rischierebbe di essere troppo gravoso per Mondragone l’ingresso anche per le pendenze passare del consorzio, in quanto Comune mai andato in dissesto a differenza di quello che lo compongono.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento