rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità Casapulla

Un milione di euro di finanziamenti per le opere, l'opposizione: "Non perdiamoli"

Interrogazione del gruppo "Casapulla c'è" per conoscere la situazione degli interventi previsti e destinatari di contributi regionali e statali durante l'amministrazione Sarogni

Diversi i punti all'ordine del giorno del consiglio comunale in programma oggi (9 giugno) in prima convocazione a Casapulla con inizio programmato alle 18. Cinque i punti di discussione tra cui l'approvazione del Rendiconto della gestione per l'esercizio 2021, l'aggiornamento dei diritti di segreteria e l'istituzione dei diritti di istruttoria per il settore Urbanistica, nonché la nomina del componente della commissione consiliare per l'adeguamento dello statuto e per la revisione dei regolamenti comunali. Il penultimo punto all'ordine del giorno riguarda le procedure di gemellaggio tra il Comune di Casapulla e quello di Puszczykowo, città della Polonia a mezz'ora di distanza dal campo di concentramento nazista di Auschwitz.

All'inizio del consiglio comunale, però, sarà discussa l'interrogazione presentata dal gruppo 'Casapulla c'è' avente ad oggetto la situazione di alcuni lavori per i quali nel 2018 il Comune aveva beneficiato di finanziamenti extra comunali e che riguardano: il completamento e rifunzionamento della struttura del centro congressi/servizi nella zona Pip (importo di 500mila euro completamente finanziato dalla Regione); l'adeguamento alle normative in materia di prevenzione incendi degli edifici scolastici di competenza del Comune (spesa di 386.807,86 euro interamente finanziato dal Ministero dell'Interno); realizzazione dell'impianto di videosorveglianza per la sicurezza urbana col progetto che venne predisposto dall'amministrazione del sindaco Michele Sarogni e poi presentato dal commissario prefettizio (importo di 287mila euro finanziato dal Ministero dell'Interno). Nell'interrogazione l'opposizione chiede "delucidazioni in merito alle procedure finora poste in essere e un resoconto attuale dello status quo di ognuno dei tre interventi previsti al fine di garantire una puntuale fruizione dei fondi extra comunali intercettati negli anni scorsi ed evitare l'enorme perdita degli stessi in caso di tardivi e anomali provvedimenti di assegnazione e rendicontazione". Si tratta di oltre un milione di euro di finanziamenti.

In caso di seduta deserta, i lavori saranno rinviati alla seconda convocazione fissata per venerdì 10 giugno alle 18:30. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un milione di euro di finanziamenti per le opere, l'opposizione: "Non perdiamoli"

CasertaNews è in caricamento