Mercato ortofrutticolo, riapertura in ritardo. "Ci sono imprevisti"

La verità durante il consiglio comunale, l'assessore risponde all'interrogazione dell'opposizione

Il primo consiglio comunale del 2020 nella città di Aversa è stato quello sulle mozioni e interrogazioni (all'ordine del giorno anche la convenzione per l'ambito sociale). Pochissimi cittadini presenti nell'aula consiliare ma tutti i consiglieri, sia di maggioranza che di opposizione, che non hanno fatto mancare il proprio senso civico essendo presenti tra i rispettivi banchi della sala del Municipio. 

L'Assise è iniziata con le mozioni, tra queste quelle di Francesco Sagliocco sull'amianto e sulla città cardioprotetta. Il consigliere di minoranza di Noi Aversani ha chiesto "il censimento dei manufatti contenenti amianto presenti nel territorio del Comune di Aversa", trovando anche il sostegno di Paolo Santulli e quindi di compiere "tutti gli atti necessari per l'adozione di defibrillatori automatici esterni all'interno di parchi e strutture comunali pubbliche dotate di videosorveglianza". Su questa ultima richiesta ci sono stati gli interventi di Erika Alma e di Forleo del Pd che hanno sottolineato che è "già in essere un protocollo con l'Asl per individuare i punti per installare questi defibrillatori. Ed inoltre si sta lavorando eventualmente per sostituire quelli già presenti con apparecchiature nuove". In seguito alla discussione entrambe le mozioni sono state ritirate con Sagliocco che si è detto "soddisfatto".

E' arrivata poi la conferma per Paolo Santulli della volontà della sua amministrazione di 'donare' la civica benemerenza al campione del mondo di trotto Roberto Vecchione

Capitolo a parte per il mercato ortofrutticolo: l'interrogazione del consigliere comunale Giuseppe Stabile ha fatto venire fuori l'ennesima 'novità' di questa lunga gatta da pelare per il sindaco Alfonso Golia. L'esponente di opposizione ha chiesto a che punto fosse l'iter e c'è stata la risposta dell'assessore delegato ai Lavori pubblici, Benedetto Zoccola: "Purtroppo durante la procedura ci sono stati degli imprevisti e ad oggi non sono ancora state aperte le buste con le offerte economiche - è stato costretto a dire il componente dell'esecutivo - perché dopo aver effettuato la gara con procedura negoziata, ed invitato 15 ditte, l'iter è scaduto lo scorso 27 dicembre ma i tecnici hanno subito notato che parecchie ditte non avevano inserito la documentazione corretta. Siamo stati costretti al 'soccorso istruttorio' chiedendo alle società di provvedere a comunicare tutta la documentazione necessaria e per fare ciò ci siamo presi altri 15 giorni di tempi. Il 12 gennaio scadrà anche questo 'ultimatum' e solamente dopo si potranno verificare le offerte economiche". Quindi è ancora lontano dalla conclusione (visto che gli imprevisti sono all'ordine del giorno) l'iter per il mercato ortofrutticolo e non a caso Stabile non si è detto soddisfatto "perché l'unica risposta che vogliono i cittadini e gli operatori è la riapertura, fino a quel momento non saremo mai soddisfatti", raccogliendo gli applausi di tutti gli esponenti della minoranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è invece stata discussa l'interrogazione sullo stadio 'Bisceglia'. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento