rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Santa Maria a Vico

Il sindaco ufficializza la giunta e le deleghe agli assessori | FOTO

Durante l'ultimo consiglio comunale di Santa Maria a Vico

La seduta del Consiglio Comunale si è aperta con la manifestazione di solidarietà da parte del Presidente Rossella Grieco, la quale ha manifestato la vicinanza dell’Intero Consiglio Comunale e della comunità alla popolazione ischitana, colpita dai recenti tragici eventi.

Prima di passare alla discussione dei punti posti all’ordine del giorno, i consiglieri di minoranza Cesare Piscitelli, Francesco De Lucia e Pasquale Crisci, richiamando un documento a loro firma ed acquisito al protocollo dell’Ente nella stessa mattinata del consiglio comunale, hanno reiterato le loro eccezioni sulla convocazione del precedente consiglio, ritenuta dagli stessi illegittima poiché a firma del consigliere anziano, e conseguentemente anche in ordine all’elezione del nuovo Presidente Rossella Grieco.

Sul punto, il Presidente ha precisato che come già ampiamente discusso e documentato anche dal Segretario Generale dell’Ente, la procedura seguita risulta conforme alle norme statutarie e al TUEL, e pertanto la questione è da ritenersi archiviata.

Il Consigliere Crisci, a questo punto ha richiesto la sospensione del consiglio, accolta dal Presidente e alla ripresa dei lavori si è registrata l’assenza del Consigliere Cesare Piscitelli.

Successivamente è stato il Sindaco Pirozzi a prendere parola, intervenendo nel merito dell’incidente avvenuto alla rete del Gas Metano nel territorio del Comune di Forchia e che ha portato danni a tutte le comunità circostanti. “Sin dai primi minuti dell’incidente - afferma il Sindaco - c’è stato il costante monitoraggio della situazione e prontamente sono intervenuti gli operatori dell’ente gestore che hanno sedato l’emergenza ed avviato i rigidi protocolli per il ritorno allo stato di normalità della fornitura. Inoltre, il Sindaco Pirozzi ha evidenziato che la rottura della tubatura è avvenuta a seguito di un movimento franoso del terreno e che, allarmati dall’enorme fuoriuscita di gas, è stato richiesto all’Arpac un monitoraggio puntuale della situazione, ed al momento, fortunatamente non si riscontrano situazioni di criticità.”

Successivamente il Sindaco ha provveduto all’ufficializzazione della nuova Giunta Comunale con le rispettive deleghe e degli incarichi fiduciari conferiti ai consiglieri comunali, rivolgendo un augurio di buon lavoro alla nuova conformazione amministrativa.

Auguri e felicitazioni anche per lo straordinario risultato raggiunto dai ragazzi dell’I.C. Giovanni XXIII che in seno al progetto coordinato dall’assessore Clemente Affinita, si sono aggiudicati il premio Nickelodeon per il miglior cortometraggio sociale alla rassegna di cinema di Spoleto.

Approvati i verbali della seduta precedente, per assenza del Consigliere Piscitelli, sono state dichiarate decadute sia l’interpellanza che la mozione dallo stesso presentate e poste all’odg. ai nn. 2 e 4, e pertanto si è passato all’interrogazione del Consigliere Igino Nuzzo in merito all’effettiva capacità di riscossione dell’Ente Comunale relativa all’anno 2016 e precedenti. Con un’analisi dell’ufficio finanziario, esposta dalla Consigliera Tiziana Pascarella, è stato esaminato che esistono dei meccanismi di garanzia sul bilancio dell’Ente che lo tutelano da eventuali insolvenze dei creditori. Il consigliere proponente, in seguito alla risposta si è dichiarato soddisfatto.

Consiglio comunale Santa Maria a Vico

E’ stata, poi, la stessa Consigliera Pascarella ad illustrare i successivi punti all’ordine del giorno, ovvero la Variazione al Bilancio previsionale 2022-2024 e al DUP 2022-2024. Una variazione equilibrata in cui è stata prevista per l’annualità 2023 l’accensione di un mutuo passivo per l’acquisizione dell’immobile storico “Masseria la Duchessa”. Il mutuo servirà a definire il contenzioso in essere con la comunità degli Oblati e arrecherà un beneficio alla collettività visto che la struttura sarà poi destinata a molteplici attività tra cui: ludico, sportive, culturali e assistenziali. La stessa consigliera ha discusso anche i punti relativi al riconoscimento dei debiti fuori bilancio a seguito di sentenze del giudice di Pace. Istanze tutte accolte dal Consiglio Comunale con la maggioranza dei voti.

Ultimo punto all’ordine del giorno, esposto dall’Assessore Marcantonio Ferrara, ha riguardato la convenzione da stipularsi con il comune di Torre Annunziata per un ufficio comune impegnato sui progetti del PNNR e grandi opere. La convenzione, come ha sottolineato l’Assessore, è particolarmente apprezzata perché permette all’ufficio tecnico di tornare in contatto con l’ing. Valentino Ferrara, le cui professionalità hanno permesso di raggiungere tanti importanti risultati per la nostra comunità. Il Consiglio ha approvato la richiesta all’Unanimità. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco ufficializza la giunta e le deleghe agli assessori | FOTO

CasertaNews è in caricamento