Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Piazza Vanvitelli

Il segretario bacchetta il dirigente che si ricorda in extremis della delibera

Aggiunto un altro punto ‘fondamentale’ per il post dissesto per il prossimo Consiglio

Ci sono voluto ben tre lettere, inviate direttamente dal segretario del Comune di Caserta al responsabile del Settore Finanze Girolamo Santonastaso per non far saltare una delibera “fondamentale” per l’Ente di piazza Vanvitelli. E questo dimostra come negli uffici di Palazzo Castropignano qualche problema, quantomeno sulla comunicazione degli uffici, vi sia (eccome….).

Lo si evince dalla ‘corsa’ fatta dal presidente del consiglio comunale Michele De Florio per aggiungere un punto fondamentale nel prossimo consiglio comunale convocato per il 5 giugno: la delibera, successiva alla dichiarazione di dissesto finanziario (la seconda…), definita “Attivazione entrate proprie” con la quale, di fatto, vengono portate tutte le aliquote comunali al massimo.

Ma per mettere la delibera all’ordine del giorni ci sono volute ben tre lettere inviate dal segretario Luigi Martino, l’ultima della quale inviata il 28 maggio (24 ore prima della convocazione del Consiglio) con la quale si ‘rammentava’ di portare in aula la delibera che aveva, addirittura, anche preparato di suo pugno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il segretario bacchetta il dirigente che si ricorda in extremis della delibera

CasertaNews è in caricamento