rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Carinola

Pressing in Regione per attivare Sert dopo visita in carcere

L'annuncio della consigliera Iodice che ha partecipato all'iniziativa a Carinola

Inclusione delle persone che escono dalle case circondariali dopo aver scontato la condanna. E' stato questo il tema affrontato al penitenziario di Carinola, alla presenza del Direttore Carlo Brunetti, del Garante dei Detenuti Samuele Ciambriello e dei consiglieri regionali Maria Luigia Iodice e Salvatore Aversano.

"Abbiamo incontrato le persone recluse di diverse sezioni della casa circondariale, ci siamo fermati a pranzo degustando buonissimi prodotti da forno e panificazione preparati da alcuni detenuti e abbiamo apprezzato il restyling, per il momento parziale, a cui è stato sottoposto l'istituto - fa sapere Iodice a margine dell'iniziativa - E' stato un momento di ascolto e confronto molto importante ed interessante. In Regione lavoreremo per accelerare la costituzione del S.E.R.T. (servizio per la tossico-dipendenza) ed il potenziamento di figure socio-sanitarie, necessarie per il penitenziario che conta 365 detenuti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pressing in Regione per attivare Sert dopo visita in carcere

CasertaNews è in caricamento