Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Trentola-Ducenta

I consiglieri di opposizione rinunciano al gettone di presenza

Il gruppo 'Liberi e forti': "Per aiutare chi sta vivendo momenti difficili a causa del Covid"

I consiglieri comunali di opposizione di Trentola Ducenta, facenti parte del gruppo consiliare 'Liberi e forti', guidati dall'ex candidato sindaco Michele Ciocia, hanno deciso di rinunciare al gettone di presenza. Ciocia insieme a Violetta Maiolica, Vittorio Marino e Giuliano Pellegrino hanno protocollato in Municipio la loro richiesta di rinunciare al gettone di presenza (circa 22 euro) per ogni seduta di consiglio comunale e di commissione. 

La rinuncia è espressamente riferita solamente al periodo di 'emergenza coronavirus' perché la volontà è quella di "devolvere il relativo importo all'ufficio dei servizi sociali. Un piccolo gesto di vicinanza alla comunità in questo tragico momento". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I consiglieri di opposizione rinunciano al gettone di presenza

CasertaNews è in caricamento