Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

La crisi in maggioranza si acuisce: 2 consiglieri assenti al vertice

Presa di posizione netta sul sito dei rifiuti: “Si torni indietro o si passi al voto in Consiglio”

Il sindaco di Capua Luca Branco

Si acuisce la crisi nella maggioranza capeggiata dal sindaco Luca Branco sulla delicata vicenda del sito di trasferenza dei rifiuti. Martedì sera il primo cittadino ha convocato un summit proprio per affrontare la delicata questione salita alla ribalta dopo l’approvazione di una delibera in giunta che rappresenta una manifestazione di interesse data all’Ato Rifiuti e che ha spinto il movimento Capua Bene Comune a porsi in netta contrapposizione. E così alla convocazione di martedì sera, proprio i 2 consiglieri Gianluca Di Agresti e Claudio Di Benedetto non si sono presentati. Il movimento ha chiarito, ancora una volta, la sua posizione netta sull’impianto. “Ribadiamo un concetto già ben esplicitato la settimana scorsa. Capua Bene Comune ha chiesto il ritiro della delibera numero 59 perché ritiene non coerente con lo sviluppo del nostro territorio un centro servizi/stazione di trasferenza. La nostra città ha già dato abbastanza e non c'è ristoro compensativo che giustifichi una scelta di questo tipo. Siccome le risposte dateci le giudichiamo largamente insoddisfacenti, si passi ai fatti oppure si convochi un consiglio comunale dove ciascun consigliere sia messo nella condizione di poter esprimersi e dare un voto”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La crisi in maggioranza si acuisce: 2 consiglieri assenti al vertice

CasertaNews è in caricamento