Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Santa Maria a Vico

Piscitelli molla il centrosinistra e vota contro De Luca in aula

Il consigliere regionale in avvicinamento alla Lega di Matteo Salvini

Il consigliere regionale di Santa Maria a Vico Alfonso Piscitelli molla ufficialmente il centrosinistra. Nel corso della discussione in aula sulla fiducia al bilancio della Regione Campania, l’esponente di Campania In Movimento ha annunciato il proprio no al bilancio (sul cui voto è stata posta la fiducia da parte del governatore Vincenzo De Luca).

In questo modo si aprono ufficialmente le trattative col centrodestra. Piscitelli da tempo è dato in avvicinamento alla Lega di Matteo Salvini ma si attendeva una presa di posizione ufficiale contro De Luca. Che è appunto arrivata oggi in consiglio regionale.

“La decisione di non includere nel maxi emendamento la norma, che la Commissione aveva condiviso, per l’esonero dalla presentazione della sottoscrizione degli elettori per le liste espressione di partiti rappresentati in Parlamento o nelle liste che, nelle ultime elezioni regionali, hanno ottenuto un seggio o gruppi o rappresentanti i movimenti o partiti politici, componenti il Gruppo Misto, costituiti in Consiglio regionale nella legislatura in corso alla data di indizione delle elezioni alla carica di Presidente della Giunta regionale e per il rinnovo del Consiglio Regionale della Campania, è stato un atto di grave arroganza. Per questo è venuto meno il rapporto fiduciario con il Presidente De Luca e con la maggioranza ed aderisco al gruppo misto” – ha detto il consigliere Alfonso Piscitelli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piscitelli molla il centrosinistra e vota contro De Luca in aula

CasertaNews è in caricamento