L'Arco invita Salvini: "Venga a vedere come sono stati spesi i soldi del Ministero"

Il consigliere comunale d'opposizione denuncia costi gonfiati: "Con 48mila euro si sistemavano 30 strade"

Il consigliere Giancarlo L'Arco

Il consigliere comunale di opposizione di Sparanise Giancarlo L'Arco invita il ministro Matteo Salvini a fare un sopralluogo in paese per verificare come sono stati spesi i fondi ministeriali per la messa in sicurezza del patrimonio comunale. 

"In qualità di consigliere comunale ritengo anche io che la nostra cittadina vada abbellita, ma esistono delle priorità - dice L'Arco - Il Ministero dell'Interno ha stanziato 400 milioni di euro per tutti i Comuni d'Italia affinché gli stessi potessero mettere in sicurezza l'intero patrimonio comunale.

Il comune di Sparanise, come tutti i comuni fino a 20000 abitanti, ha ricevuto un finanziamento dal Ministero di 70000 euro per la messa in sicurezza del patrimonio comunale. Questo finanziamento poteva e doveva essere utilizzato per mettere in sicurezza le strade dissestate del paese, poteva essere utilizzato per mettere in sicurezza il cimitero comunale, poteva essere utilizzato per mettere in sicurezza tutti i marciapiedi dissestati, poteva essere utilizzato per mettere in sicurezza l'impianto della pubblica illuminazione in alcune zone del paese fatiscente, quindi poteva essere utilizzato per mettere in sicurezza tutto quello che riguardava il patrimonio comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Diversamente da tutto ciò, l'Amministrazione comunale prevede per Corso Matteotti, peraltro in buono stato addirittura  l'utilizzo dell'asfalto stampato per piste ciclabili per pavimentare lo stesso con un costo superiore di ben 7 volte rispetto all'asfalto normale. Con 48000 euro, per esempio, si potevano asfaltare oltre 30 strade del nostro paese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Antonietta, l'ingegnere casertano che ha rifiutato le offerte del Nord ed ha reinventato l’Ingegneria Clinica della Federico II

  • Caterina Balivo ad Aversa tra piatti da lavare e gran caldo

  • Bomba di caldo, ecco le città casertane più ‘hot’. Ma c'è in arrivo la pioggia

  • Il pentito: "Ho permesso di spacciare nella piazza che i Belforte mi avevano lasciato dopo gli omicidi"

  • Il compagno di scuola pentito: "Autorizzato a spacciare con una mia lettera"

  • Trasforma la tettoia in mansarda, 'condannato' dal giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento