Il dietrofront della consigliera: revocate le dimissioni dalla maggioranza

Obetto: "Ho chiarito con il sindaco Piscitelli"

La consigliera comunale Luigia Obetto

La consigliera comunale di Cervino, Luigia Obetto, ha revocato le sue dimissioni dal gruppo di maggioranza, presentate il primo aprile 2020, con le quali si dichiarava indipendente. “Ritiro le dimissioni in quanto chiarito con il sindaco Gennaro Piscitelli gli aspetti amministrativi e personali che mi avevano edotta a tale decisione. Con spirito di responsabilità, ho ferma intenzione di continuare a perseguire nel rispetto delle linee programmatiche, impegni di medio e lungo termine esprimendo fiducia nella persona del sindaco e dell’intero consiglio comunale”. La nota protocollata è stata inoltrata al primo cittadino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Coronavirus, 318 nuovi casi nel casertano: positivo il 20% dei tamponi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento