rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Attualità

Maxi concorso per le assunzioni in 521 Comuni

Tra gli Enti del casertano coinvolti ci sono Capua, Marcianise, Orta di Atella, Pietramelara, San Nicola la Strada

I Comuni soci dell'Asmel, l'Associazione per la sussidiarietà e la modernizzazione degli enti locali, confidano di reclutare nuovi dipendenti attraverso il maxi concorso che vede coinvolti ben 521 Comuni. Tantissimi i profili richiesti, molti anche connessi al Pnrr, da reperire tra laureati, diplomati e operai specializzati. Ci si potrà candidare entro il 22 marzo e si rimarrà in graduatori per 3 anni o comunque fino all'assunzione a tempo indeterminato.

Presenti anche diversi comuni casertani tra cui Capua, Marcianise, Orta di Atella, Pietramelara, San Nicola la Strada. L'obiettivo del maxi concorso indetto da Asmel è anche quello di integrare gli elenchi dei profili banditi nel 2022 e messi a disposizione delle esigenze dei 4mila enti locali soci dell'Associazione. Tra le tante le assunzioni formalizzate col precedente bando in Campania, il record spetta al Comune di Monte di Procida con "17 assunti in 20 giorni".

Soddisfatto anche Adolfo Villani, sindaco di Capua tra i primi enti campani ad assumere, secondo cui "l'elenco di idonei è una opportunità per il nostro Comune che, con un iter accelerato, ha assunto varie figure ottenendo i professionisti di cui abbiamo bisogno". E soddisfatti anche i neoassunti per i quali è in programma uno specifico percorso formativo in ingresso, in collaborazione con le maggiori istituzioni accademiche dalla SDA Bocconi, al Politecnico di Milano e alla Università degli studi di Napoli Parthenope. Tra gli amministrativi neoassunti al Comune di Orta di Atella, le due giovanissime, classe '93 e '94, dichiarano: "Procedura chiara sia per la preselettiva che per la fase di interpello" e l'altra: "Grazie ad Asmel, in tempi brevi abbiamo ottenuto il posto nella PA scegliendo di rimanere in un comune vicino casa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi concorso per le assunzioni in 521 Comuni

CasertaNews è in caricamento