Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Il Comune liquida oltre 55mila euro ad avvocato

La delibera di giunta sarà ‘osservata’ dai Revisore dei Conti e poi arriverà in Consiglio

Il Comune di Maddaloni, guidato dal sindaco Andrea De Filippo, paga oltre 55mila euro ad un avvocato. La giunta municipale ha approvato la delibera di proposta di pagamento delle spettanze dovute all'avvocato Francesco Cundari di 55mila e 649 euro, al netto della somma di 6.325 euro già liquidata dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere, al fine di evitare la nomina di un commissario ad acta che comporterebbe un ulteriore aggravio di spesa per l'Ente.

Dopo l'ok dell'esecutivo il documento sarà trasmesso al Collegio dei Revisori e poi successivamente sarà portato all'attenzione del consiglio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune liquida oltre 55mila euro ad avvocato

CasertaNews è in caricamento