Case popolari e impianti sportivi, il Comune incassa solo 1400 euro su 100mila

I dati certificati dal vice sindaco Bove in risposta ad una interrogazione di Tenneriello

Il vice sindaco Gigi Bove in consiglio comunale

L’evasione c’è e si vede. Almeno stando ai numeri resi noti dal vice sindaco di Maddaloni Gigi Bove nel corso del consiglio comunale di oggi in risposta ad una interrogazione del consigliere comunale di ‘Maddaloni Positiva’ Angelo Tenneriello che ha chiesto lumi sulle difficoltà dell’Ente sul fronte della riscossione. Ed effettivamente i numeri raccontano di una evidente difficoltà. Per quel che concerne il mercato ortofrutticolo su 92mila euro messi a bilancio sono stati incassati appena 21400 euro; per gli alloggi comunali il Comune ha in cassa 647 euro a fronte di una previsione di circa 80mila euro; discorso simile per gli impianti sportivi, dove a fronte di 20mila euro messi a bilancio l’Ente ha avuto appena 750 euro.

consiglio comunale maddaloni-3

“Vanno fatte però delle considerazioni specifiche - ha spiegato Bove - Per il mercato su 19 concessionari, solo 2 avevano condizioni di morosità molto elevate ed hanno sanato. Il 70% ha effettuato richiesta di rateizzo, mentre altri 5 box sono attualmente vuoti e saranno messi a bando. Sul fronte degli alloggi comunali, invece, la dirigente Varra ha prodotto una serie di diffide ed inviti a regolarizzare la situazione debitoria. Ma non dobbiamo dimenticare che c’è anche un problema di ordine pubblico perché già in passato la Prefettura ebbe modo di raccomandare la trattazione di questa questione con estrema cautela perché il Comune dovrebbe, comunque, dare una sistemazione alternativa. Dobbiamo far rispettare le regole ed abbiamo messo tutte le azioni in campo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Quelli che erano i miei dubbi sono stati purtroppo confermati” ha sottolineato il consigliere Tenneriello: “A Maddaloni c’è una grossa evasione e, aldilà dell’ordine pubblico, c’è la legge. Anche perché stiamo parlando di canoni molto bassi, quasi irrisori”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Titolare positivo al Covid-19, chiuso lo Sweet Cafè

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • Una settimana tra pioggia ed afa: ecco le previsioni nel casertano

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Coronavirus, 26 nuovi casi certificati in 16 comuni casertani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento