Attualità

Parcheggio Pollio, pagato il debito da 125mila euro. Ma spunta un'altra grana

Il collegio dei revisori chiede di verificare la regolarità contributiva della società

Il parcheggio Pollio in via Vittorio Veneto a Caserta

Il pressing dei consiglieri ed il controllo dei revisori dei conti del Comune ha portato ad ottenere il dovuto. Il comandante della polizia locale Luigi De Simone ha, infatti, comunicato ufficialmente che la Sea Service srl, la società che gestisce il parcheggio dell’ex caserma Pollio di Caserta, ha effettuato il pagamento dell’intero importo residuo di 125mila euro circa che doveva a Palazzo Castropignano.

La vicenda era salita alla ribalta nelle scorse settimane quando i revisori avevano evidenziato che la società non aveva ancora saldato il debito nei confronti del Comune di Caserta e che la polizza fidejussoria era in scadenza. E’ scattata anche una interrogazione dei consiglieri Francesco Apperti, Norma Naim ed Antonello Fabrocile per chiedere chiarimenti sulla vicenda ed ora la partita sembra chiusa.

Anche se, il collegio dei revisori presieduto da Giuseppe Fattopace, in uno degli ultimi verbali di riunione, ha chiesto “ulteriori verifiche sulla regolarità contributiva della società considerato che da una verifica richiesta il 29 marzo 2021 è risultato Durc non regolare”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parcheggio Pollio, pagato il debito da 125mila euro. Ma spunta un'altra grana

CasertaNews è in caricamento