Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Il Comune chiede rinforzi per gli uffici ma vuole esternalizzare la riscossione

I 5 Stelle attaccano: “E’ pura follia. La maggioranza si fermi”

Roberto Caiazzo e Nunzia Miccolupi

La giunta di Capua guidata dal sindaco Luca Branco ha approvato la delibera per chiedere al Ministero della Difesa il personale militare in ausiliaria per l’utilizzo negli uffici pubblici che fa seguito alla mozione presentata in aula dai consiglieri 5 Stelle Roberto Caiazzo e Nunzia Miccolupi. Ma nonostante questo l’amministrazione Branco vuole comunque procedere all’esternalizzazione del servizio di riscossione delle entrate. Una scelta contestata proprio dai pentastellati. “Prima del voto, nella seduta del Consiglio Comunale del 2 luglio - affermano’ Caiazzo e Miccolupi - abbiamo chiesto alla maggioranza di non appoggiare questa scelta scellerata. Scelta non condivisa nemmeno dai consiglieri di maggioranza di Capua Bene Comune. In passato, ci siamo opposti fortemente alla IAP organizzando diversi gazebo itineranti a riguardo e promuovendo una petizione. il messaggio dei cittadini era univoco e chiaro: erano stanchi di una vessazione ingiusta. Si ritorna sugli stessi errori del passato per un'emergenza affidando il servizio di riscossione a società che curano solo i loro interessi vessando i cittadini? Stipulare un contratto quinquennale, con una ditta esterna e con i relativi costi, quando abbiamo la possibilità di formare personale che verrà a costo zero è pura follia”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune chiede rinforzi per gli uffici ma vuole esternalizzare la riscossione

CasertaNews è in caricamento