rotate-mobile
Attualità

Commissione provinciale per gli espropri 'paralizzata'. "Niente nomine da 4 anni"

Interrogazione della consigliera regionale Piccerillo al presidente De Luca

E’ stata presentata ieri in Regione, a firma del Consigliere regionale della Lega Antonella Piccerillo, un’interrogazione a risposta scritta nella quale s’interroga il Presidente della Giunta, Vincenzo De Luca, sui tempi previsti per la nomina degli esperti delle associazioni all’interno della Commissione Provinciale Espropri di Caserta. 

"Sappiamo che a Caserta la situazione è particolarmente grave. Per uscire dai tecnicismi, la sostanza è che quando i proprietari dei terreni interessati agli espropri sottostanno a un’indennità economica non appropriata, possono fare appello alla Commissione Provinciale Espropri, i cui membri sono nominati dalla Giunta regionale. Attualmente, la Regione Campania è in ritardo nelle nomine di ben quattro anni; addirittura dall’inizio dell’attuale legislatura, e precisamente dall’ottobre del 2020, e ciò sta provocando un danno enorme ai cittadini, che oltre a essere espropriati, si vedono negati il diritto di ricorrere contro rimborsi troppo spesso risibili o comunque iniqui", ha spiegato l’esponente di opposizione in Consiglio regionale.

"Dietro un arretrato così ingente vi sono fattori ancora più gravi, a partire dall’incremento delle spese in capo a ciascun Comune espropriante. Un paradosso ancora più inaccettabile in un momento di crisi così delicato come quello che stiamo vivendo. Non si parla solo di risarcimenti, ma del mancato riconoscimento e della garanzia di diritti precisi. Il mio livello di attenzione è massimo, raccolgo l'appello dei tanti proprietari e me ne faccio carico, affinché il Presidente De Luca possa fare luce su ciò che accade e fungere da incentivo per una rapida soluzione del problema, magari raccontandoci se anche a Salerno hanno dimenticato di fare le nomine oppure solo nella nostra bistrattata provincia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Commissione provinciale per gli espropri 'paralizzata'. "Niente nomine da 4 anni"

CasertaNews è in caricamento