Il prefetto nomina il commissario e propone lo scioglimento del Comune

La decisione dopo la mancata approvazione del bilancio

L'ex sindaco di Pontelatone Adriana Esperti

Il prefetto di Caserta Raffaele Ruberto, a seguito della mancata approvazione del bilancio di previsione 2018 da parte del Consiglio Comunale di Pontelatone, ha avanzato al Ministero dell'Interno formale proposta di scioglimento del Civico consesso guidato dal sindaco Adriana Esperti.

Nel contempo, ricorrendo nella fattispecie i presupposti della grave ed urgente necessità, con proprio decreto ha sospeso il Consiglio comunale nominando, contestualmente, Stefano Italiano, Viceprefetto Aggiunto, Vice Capo di Gabinetto della Prefettura-U.T.G. di Caserta, Commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell'Ente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

  • Mamma costretta a fare orge per mantenere la figlioletta: "Se smetti ti uccidiamo"

  • Latitante arrestato in una villetta del casertano, in manette anche un commerciante

  • Sospetto Coronavirus, paziente isolato. Si attiva il protocollo

Torna su
CasertaNews è in caricamento