menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rogo allo Stir, i comitati fanno fronte comune: “Dobbiamo far sentire la nostra voce”

Allo studio una piattaforma programmatica in 3 punti da presentare ai ministri dell’Ambiente, Sanità e Interno

Dopo l'ennesimo incendio di uno Stir, ancora una volta quello di Santa Maria Capua Vetere, i comitati di Giugliano, Aversa e dell'agro aversano, dopo essersi recati sul posto, si sono riuniti per cercare insieme una soluzione a questo scempio che sembra non avere mai fine. 

Erano presenti i rappresentanti e alcuni membri dei comitati Stop allo scempio ambientale ovunque di Giugliano e Aversa; Difendiamo il Ponte Riccio; Comitato civico BASTA! di Aversa; Basta Roghi - Parete; Comitato ambiente S.Arpino; Comitato ambiente Marcianise. Molti non sono riusciti ad intervenire ma saranno presenti ad un prossimo incontro. 

La linea di intervento è la costituzione di una piattaforma programmatica con il compito di elaborare almeno 3 punti chiave, da discutere con i ministri dell'Ambiente, della Sanità e dell'Interno.

"Dobbiamo pretendere che i nostri territori siano protetti e vi sia posta la dovuta attenzione sia per quanto riguarda la pianificazione del ciclo dei rifiuti che tutt'oggi risulta alterato, spesso corrotto e insufficiente a garantire una corretta raccolta differenziata, sia per quel che concerne la tutela della salute pubblica, con i cumuli di rifiuti che spesso stazionano per le strade per giorni. Dobbiamo pretendere che vi sia una corretta informazione e prevenzione nonché un maggiore controllo degli sversamenti abusivi non solo dei privati ma, soprattutto, delle fabbriche e attività in nero e non. Dobbiamo far sentire la nostra voce e c'è bisogno del sostegno di tutti i cittadini, comitati e associazioni", hanno fatto sapere con rabbia gli organizzatori. Sabato 19 ottobre dalle 17.30 alle 20.30 e domenica 20 dalle 10 alle 13 ci sarà un gazebo ad Aversa via Roma (angolo Pelosi) per raccogliere le adesioni a partecipare alle attività dei comitati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento