menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'area tra via Carcas e via Volta

L'area tra via Carcas e via Volta

Collegamento tra via Carcas e via Volta, 700mila euro per i lavori

Pubblicato il bando di gara. Pronti anche oltre 1,6 milioni di euro per la riqualificazione della segnaletica stradale, orizzontale e verticale, su tutte le strade comunali

Via Carcas e via Volta saranno finalmente collegate. Il progetto per la realizzazione di un collegamento tra le due strade della città di Caserta, già nei pensieri della vecchia amministrazione targata Pio Del Gaudio e rispolverato dall'attuale assessore ai Lavori Pubblici Franco De Michele con una delibera nel 2018, inizia a muovere i suoi primi passi verso la definitiva esecuzione. 

Il dirigente ai Lavori Pubblici, Franco Biondi, ha infatti publicato a tal proposito un bando di gara mediante procedura aperta presso l'Asmel (Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali) per una spesa complessiva di oltre 700mila euro.

La realizzazione del collegamento viario tra via Volta e via Carcas permetterebbe di ridurre il traffico veicolare nella zona tra via Ferrarecce e viale Lincoln e consentire un più veloce attraversamento della città verso la zona del Policlinico e dell’area Pip, permettendo agli automobilisti di 'spuntare' direttamente verso San Benedetto-Falciano.

Ma non è tutto in termini di lavori pubblici nella città di Caserta. Il dirigente Biondi, infatti, ha al contempo pubblicato un ulteriore bando di gara presso l'Asmel per la riqualificazione della segnaletica stradale, orizzontale e verticale, su tutte le strade comunali del Capoluogo. Un'appalto da oltre 1,6 milioni di euro che dovrà concludersi entro 5 mesi decorrenti dalla data del verbale di consegna dei lavori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento