Morti sul lavoro, Caserta tra le province più colpite | LA CLASSIFICA

Terra di lavoro quarta nei dati elaborati dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del lavoro

La classifica sulle morti bianche piazza Caserta al quarto posto nazionale

C’è ancora una volta la provincia di Caserta a comparire in una classifica negativa: è infatti tra le zone d’Italia in cui si registrano il maggior numero di infortuni mortali di lavoratori. Alla vigilia della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza nei luoghi del lavoro voluta dall’Ilo, in programma per domenica 28 aprile, sono stati infatti pubblicati i dati elaborati dall’Osservatorio Statistico dei Consulenti del lavoro su base Inail.

La classifica

Numeri shock che certificano come, nel biennio 2017-18, Terra di lavoro si piazzi al quarto posto su base nazionale tra le province più a rischio per morti sul lavoro, con 4,39 infortuni mortali ogni mille denunciati.

Davanti alla provincia di Caserta infatti ci sono solo Crotone (6,26 infortuni mortali ogni mille denunciati), Isernia (5,90 infortuni mortali ogni mille denunciati) e Campobasso (4,75 infortuni mortali ogni mille denunciati), seguita a sua volta da Vibo Valentia (4,11 infortuni mortali ogni mille abitanti).

I settori a rischio

Un quadro che evidenzia come la scarsa attenzione per la sicurezza nei luoghi di lavori si concentri in particolari nel Mezzogiorno, l’area del Belpaese dove inoltre si concentra il maggior numero di occasioni di lavoro in settori a rischio come agricoltura e costruzioni.

I morti in Italia

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I decessi registrati nel 2018 dall’inali sono arrivati a 1133, rispetto al 2017 un balzo in avanti del 10%. Per quanto riguarda invece i ‘semplici’ infortuni, tra quelli iscritti all’assicurazione Inail quasi quattro lavoratori su 100 ne hanno subito uno, per un totale di circa 641mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento