menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Carlo Marino consegna la cittadinanza onoraria a suor Rita Giaretta

Il sindaco Carlo Marino consegna la cittadinanza onoraria a suor Rita Giaretta

Suor Rita e quell’atto di amore: “Caserta mi ha marchiato a fuoco”

Consegnata in Comune la cittadinanza onoraria

“Mi sento marcata a fuoco dall’amore per Caserta”. Così suor Rita Giaretta ha ricevuto ufficialmente la cittadinanza onoraria di Caserta dalle mani del sindaco Carlo Marino. Una donna per le donne, suor Rita, col suo lavoro quotidiano, con tanto coraggio, ha rappresentato il simbolo di città che provava ad aiutare chi era in difficoltà, partendo dalle donne.

“L’impegno di ognuno di voi sia quello di consegnare a questa città la speranza - ha affermato suor Rita rivolgendosi ai consiglieri presenti - Il momento è difficile, ma dobbiamo rendere concreta questa speranza. Spero che questo consiglio comunale possa diventare una sala parto dove si possano partorire idee ed azioni. Serve una città vivibile, spazi verdi per i bambini. Anche a Dio la città sta a cuore: voi avete un grande compito. Per me è un orgoglio sentirmi una cittadina di Caserta”. E poi cita don Peppe Diana: “Quando formate una delibera pensate sempre di farlo ‘Per amore del mio popolo’, così come diceva don Peppe”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento