Venerdì, 14 Maggio 2021
Attualità

Il generale Ciotti è il nuovo comandante della 'Brigata Garibaldi'

Prende il posto del generale Diodato Abagnara che l'ha guidata per un anno

Il generale Domenico Ciotti

Il generale Domenico Ciotti è il nuovo comandante della 'Brigata Bersaglieri Garibaldi'. Nel corso di una cerimonia di avvicendamento che si è tenuta presso la caserma Ferrari Orsi di Caserta, è subentrato al generale Diodato Abagnara. La cerimonia si è svolta alla presenza della bandiera di guerra del I° reggimento bersaglieri, del comandante della divisione Acqui, generale di Divisione Fabio Polli, dei gonfaloni e dei labari delle associazioni combattentistiche e d'Arma e delle massime autorità civili e militari e del sindaco di Caserta, Carlo Marino. Il generale Abagnara lascia il comando della prestigiosa unità dell'Esercito dopo oltre un anno di intensa attività addestrativa ed operativa. Sotto la sua guida il comando è stato impegnato sia sul territorio nazionale (Strade Sicure), sia all'estero. Gli assetti specialistici del Genio della Brigata, hanno eseguito con successo le operazioni di rimozione di residuati bellici neutralizzando 127 ordigni tra cui due bombe di aereo.

"La Brigata Bersaglieri Garibaldi - ha affermato il generale Polli durante il suo intervento - è custode delle tradizioni di una delle specialità più antiche e decorate dell'Esercito. Al comandante va l'onere e l'onore di custodire i suoi valori. Il cambio del comandante - ha aggiunto - è un momento delicato, che richiede il supporto di tutto il personale della grande Unità affiche vi sia continuità nelle azioni già intraprese ancorché sotto la guida di un nuovo comandante. Chiedo pertanto, a tutti, allo Stato Maggiore del Comando Brigata - ha concluso Polli - che è la principale leva nelle mani del comandante, di supportare senza esitazione l'azione del generale Ciotti".

"Durante il mio periodo di comando - ha affermato invece il generale Abagnara, che andrà a ricoprire un prestigioso incarico presso il Royal College of Defense Studies di Londra - le Unità della Garibaldi hanno operato a lungo con grande impegno e sacrificio, non solo per l'impiego svolto, ma anche per la prolungata assenza da casa e dagli affetti ed è per questo che il mio ringraziamento va alle famiglie che indirettamente indossano le nostre stesse stellette. Dietro a tali importanti risultati - ha proseguito Abagnara - c'è l'addestramento quotidiano dei militari che con professionalità, per operare in situazione di emergenza con rapidità ed efficacia, assicurando al cittadino il nostro soccorso nel momento del bisogno".

Il generale Abagnara, nel corso dei ringraziamenti rivolti al nuovo comandante e ai rappresentanti delle istituzioni locali, ha ricordato due importanti eventi come il Progetto Educamp 2019 e le Universiadi che hanno visto impegnati i militari dell'Esercito. Il nuovo comandante della Garibaldi, generali Ciotti, proviene dallo Stato Maggiore dell'Esercito ed è stato recentemente impiegato come comandante della Missione bilaterale di supporto in Libia (Miasit).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il generale Ciotti è il nuovo comandante della 'Brigata Garibaldi'

CasertaNews è in caricamento