Il cimitero riapre le porte: all'ingresso controlli col termoscanner

L'ordinanza del sindaco Abbate: "Chiunque abbia temperatura superiore a 37,5° non potrà entrare"

Il sindaco di Bellona, Filippo Abbate

Da domani (7 maggio) riapre il cimitero di Bellona. Ad annunciarlo il sindaco Filippo Abbate. Si potrà accedere al camposanto dalle 8 alle 12 e dalle 16 alle 18. "Visti gli ultimi provvedimenti di legge nazionale e regionale che consentono la riapertura dei cimiteri ho disposto, con apposita ordinanza, la riapertura con alcune importanti misure di sicurezza", ha detto il primo cittadino.

Potranno entrare massimo 25 persone alla volta e per un massimo di venti minuti. Un addetto prenderà la temperatura corporea attraverso un termometro frontale a infrarossi senza contatto. Pertanto, non sarà consentito l’accesso a chi risulti avere una temperatura corporea superiore ai 37,5°C, o che manifesti sintomi influenzali. E' previsto l'obbligo di utilizzo di guanti e mascherine e vige ovviamente il divieto di assembramento e di distanziamento interpersonale di almeno due metri ed ogni altra prescrizione già vigente in materia di Covid-19

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il personale della Polizia Municipale, con il supporto dei servizi di Protezione Civile, è incaricato della vigilanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Nervi tesissimi tra cancellieri ed avvocati. La Camera Penale: "Accuse false contro la nostra categoria"

Torna su
CasertaNews è in caricamento